0 3 minuti 1 anno

Ore drammatiche a Nuñez. Non accenna a diminuire di intensità il focolaio in casa River. Si contano i giocatori arruolabili in vista Libertadores, confidando pienamente nella CONMEBOL.

Si aggrava di ora in ora l’emergenza COVID nel Club Atlético River Plate. Sale nella notte il numero di contagiati nel club Millonario con le nuove positività di 5 calciatori che si sommano ai 15 già indisponibili. Si aggiungono così alla lista nera anche Ponzio, Montiel, Vigo, Beltrán e Londoño. E sono 25 per l’esattezza i casi tra calciatori e corpo tecnico.

Il comunicato ufficiale River

Situazione ai limiti della drammaticità. Ma il club va avanti per la sua strada e attraverso una nota ufficiale fa sapere che, nonostante le innumerevoli defezioni in squadra, c’è l’assoluta volontà di presentarsi ugualmente in campo per la sfida contro i colombiani del Santa Fé, in programma mercoledì notte in Copa Libertadores.

Sono infatti ‘ancora’ in 10 i giocatori abili e arruolabili in Copa, considerando la lista de Buona Fé consegnata alla Conmebol all’inizio della competizione a fine febbraio scorso. Con il grande rammarico (adesso), di aver iscritto solamente 32 giocatori a fronte dei 50 disponibili concessi dalla federazione continentale.

La lista River de Buena Fé presentata alla Conmebol

Appare ora come clamoroso autogol non aver incluso tutti i giocatori delle giovanili nei cupos mancanti, vista e considerata la situazione attuale. Fu però una decisione del Gallardo non completare la lista, ritenuta all’epoca dal Dt come opportunità ‘fuorviante‘ e promotrice di ‘false speranze‘ per i giovani giocatori delle serie inferiori.

Per questo motivo il club ha formalmente richiesto alla Conmebol la possibilità di schierare due portieri extra lista, data l’indisponibilità dei quattro in rosa tra prima squadra e Reserva. E attenzione, perchè la formula della richiesta del club potrebbe avere un importanza vitale. Non si parla infatti di inclusione di nuovi inscritti ma bensì di sostituzione di giocatori già presenti nella lista. Una sottigliezza, che potrebbe però fare la differenza e dare qualche ulteriore speranza al club di Nuñez. Considerando anche il precedente negativo quando, nelle scorse edizioni, fu negato dalla stessa Conmebol al Paranaense la possibilità di includere giocatori extra lista de Buena Fé.

Formulata la richiesta si attende la risposta da Luque nelle prossime ore.


calcioargentino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.