0 6 minuti 1 anno

Dopo la conclusione della prima fase della Copa Maradona, inizia a farsi sul serio per le squadre argentine sul fronte continentale. Attese risposte importanti nei quarti di finale di Copa Libertadores e Copa Sudamericana.

COPA LIBERTADORES

River Plate – Nacional (01:30 10/11-12-2020 notte) Diretta Dazn

Il River Plate giocherà il quarto di finale contro il Nacional di Montevideo, squadra allenata dal muñeco Gallardo prima di approdare sulla panchina dei millonarios.

L’equipo di Napoleon sta attraversando un ottimo periodo di forma e sembra essersi lasciato alle spalle le piccole indecisioni che hanno caratterizzato le prime partite dopa la ripresa del futbol. In più il DT avrà a disposizione la rosa al completo, tranne che per Enzo Perez, risultato positivo nelle ultime ore al test COVID 19.

Di contro il Nacional sembra l’unica squadra a riuscire a tenere alto il valore del calcio charrua, movimento che sta attraversando un periodo poco brillante e di transizione. Anche se il pronostico è decisamente a favore degli argentini, il bolso si presenterà più riposato alla partita non avendo disputato il superclasico di domenica contro il Peñarol, a causa della scomparsa dell’ex presidente dell’Uruguay Tabarè Vazquez.


Boca Juniors – Internacional (01:30 09-10/12/2020 notte) – Ritorno ottavi di finale (And. 1-0) Diretta Dazn

Dopo aver ottenuto il passaggio alla fase decisiva in campionato, il Boca Juniors si concentra ora sul ritorno degli ottavi di finale di Libertadores, avendo posticipato la partita di andata di una settimana in segno di rispetto per la morte di Maradona.

L’equipo di Russo si presenta alla Bombonera motivato, concentrato e anche risposato. Il DT nell’ultimo impegno di Copa Maradona ha lasciato a riposo gran parte dei titolari in vista proprio della partita contro i brasiliani. L’unica defezione riguarda l’attacco, a causa dell’assenza per un infortunio muscolare (contrattura) di Wanchope Abila.

Nella partita di andata il Boca ha convinto per il suo gioco e la sua mentalità, riuscendo a dominare gran parte del match e strappando un’importantissima vittoria esterna. Non per questo però gli xeneizes dovranno abbassare la guardia, perchè l’Inter de Porto Alegre è sempre una minaccia anche se non sta attraversando il miglior periodo della stagione.

Nella conferenza stampa post partita contro il Talleres, il DT Russo si è detto molto sereno per lo stato di forma fisico e mentale della propria squadra, in particolar modo di Tevez, guida carismatica del plantel e autore del gol decisivo dell’andata. Ha inoltre aggiunto che il Boca ha i mezzi necessari per affrontare da protagonista tutte le competizioni, e se riuscirà a eliminare i cali di tensione e a rimanere sempre concentrato, pensando un avversario alla volta, potrà raggiungere tutti gli obiettivi prefissati.


Il Racing, terza squadra argentina impegnata in Libertadores, dopo aver compiuto un’autentica impresa eliminando il più quotato e campione in carica Flamengo, attenderà il verdetto del match tra Boca e Internacional per conoscere il proprio rivale dei quarti di finale, che si disputeranno a partire dalla prossima settimana.


COPA SUDAMERICANA

Lanus – Independiente (23:15 10-12-2020) Diretta DAZN

Dopo il derby contro l’Atletico Tucuman nei sedicesimi, per l’Independiente si prospetta un altro avvincente clásico a tinte albicelesti contro il Lanus. Situazioni opposte per le due squadre: se da una parte il rojo, faticando sempre nella costruzione e finalizzazione del gioco, è riuscito a qualificarsi alla fase decisiva della Copa Maradona, dall’altra il granate, dei suoi giovani talenti frizzanti, su tutti De La vega, non è riuscito nello stesso obiettivo. Il doppio confronto si preannuncia abbastanza equilibrato, se non per le notizie dell’ultima ora. Sarebbero indisponibili addirittura 3/4 giocatori del grana, ovvero Di Placido, Orsini Laucha Acosta e il bomber Sand in dubbio.

Ci aspettiamo due partite bellissime e combattute, e chi la spunterà potrà iniziare indubbiamente ad ambire la vittoria del prestigioso titolo.


Velez Sarsfield – Universidad Catolica 1-2

Si è giocata stanotte l’andata dei quarti tra Velez e l’Università Católica con i cileni capaci di capitalizzare al massimo le occasioni a loro favore. Gara equilibrata e tesa all’Amalfitani, col Velez in avvio pericolosissimo ma con l’Università che passava a condurre nel recupero grazie al primo tiro in porta di Zampedri, ex Rosario Central. Un’incertezza del portiere Domínguez, di ritorno dopo l’isolamento dal COVID-19 spianava la strada per il raddoppio e non bastava Lucero al 90’ per evitare la sconfitta. I Cruzados, guidati dal profe Holan, altra vecchia conoscenza del fútbol argentino, sbancavano Liniers con la consapevolezza di essere una delle squadre più organizzate della competizione. Servirà un’impresa a Santiago per ‘dar vuelta alla serie, con il Velez che dovrà far la miglior partita del semestre.


Bahia – Defensa y Justicia (23:15 09-12-2020) Diretta Dazn

La squadra di Hernan Crespo dopo le ottime prestazioni della prima parte di stagione, sta incontrando enormi difficoltà nel ritrovare le proprie certezze e il proprio stile di gioco. Archiviata una disastrosa prima fase della Copa Maradona, dove non è riuscito a qualificarsi alla fase decisiva per l’assegnazione del titolo, l’halcon si concentrerà adesso completamente sulla Copa Sudamericana, nella quale potrebbe ottenere uno storico risultato. L’avversario dei quarti è il Bahia, squadra brasiliana giustiziera degli argentini dell’Union nel turno precedente, che se affrontata con la giusta cattiveria e determinazione potrebbe aprire le porte delle semifinali per il Defe.


calcioargentino.it

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è cropped-cropped-filigrana-1-1.png

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Libertadores