1 3 minuti 2 anni

La CONMEBOL rende note le modifiche alla prossima Copa America

Doveva svolgersi quest’estate la Copa America nunero 47 dopo quella ospitata e vinta dal Brasile appena l’anno scorso. Si è deciso, causa forza maggiore di farla giocare l’anno prossimo, nel 2021, a fronte di questo drammatico 2020.

È stato confermato che la competizione più antica del pianeta sarà ospitata nel 2021 da Argentina e Colombia, in un formato inedito rispetto alle edizioni precedenti. Le due nazioni ospiteranno due gironi, il gruppo A o gruppo sud con Argentina, Australia (al posto del Giappone), Bolivia, Uruguay, Cile e Paraguay. E il gruppo B /gruppo nord con Colombia, Brasile, Qatar (confermata la presenza), Venezuela, Ecuador e Perù.

Gli stadi scelti dalla Conmebol in Argentina saranno il Monumental, dove verrà giocata la partita d’esordio Argentina-Cile, Argentina-Paraguay il 19/7 e Argentina-Australia il 22/7; Cordoba (15/7 Argentina-Uruguay), La Plata (Ciudad) (25/7 Argentina-Bolivia), Santiago del Estero e Mendoza. Non saranno calpestati i manti erbosi della Bombonera, del Cilindro e del Libertadores de America, stadi leggendari, dalla mistica unica, dove è stata scritta la storia del futbol argentino. Motivi di sicurezza? Logistica? Politica? Quello che sappiamo è che la Copa perderà molto del suo fascino, o meglio, poteva averne assolutamente molto di più .

Nella fase a gironi passeranno le prime 4 di ogni gruppo, le quali, nei quarti affronteranno le rispettive qualificate dell’altro girone in ordine inverso: quarta contro prima, terza contro seconda e così via. Debutto del torneo in suolo argentino, finalina 3/4 posto e finalissima in Colombia. Cambia così il calendario redatto in periodo pre Covid-19.

La Conmebol, al fine di facilitare le nazionali impegnate in questo periodo complicato, ha formulato nuove regole. Si potranno modificare le liste giocatori una volta conclusi i gironi, cambiando al massimo 3 calciatori in caso di infortuni. La Conmebol stessa poi, per la compilazione del nuovo calendario ha cercato di ridurre al minimo i viaggi, aumentando i giorni di riposo dopo la fase a gruppi. Infine la domanda dell’anno: stadi pieni o stadi vuoti? È ancora molto presto per dirlo, di certo ci si augura che per l’anno prossimo in questi tempi, si siano risolte molte delle controversie capitate in questo pazzo inizio 2020.


calcioargentino.it

Un commento su “Nuovo calendario (e regole) per la Copa America 2021

  1. Fantastic items from you, man. I’ve take into account
    your stuff previous to and you’re simply extremely great.
    I actually like what you’ve got right here,
    really like what you are stating and the way in which by which you assert it.
    You’re making it entertaining and you continue to care for to keep it smart.

    I can not wait to learn far more from you.
    This is actually a tremendous web site.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.