++ Copa de la Liga: Arsenal Sarandi-Godoy Cruz 3-3. Partita spettacolo a Sarandí. Parte fortissimo el Tomba che porta clamorosamente sullo 0-3. Ma poi si risveglia l’Arse: la rovesciata sul finale di Gariglio a 4′ dal termine fa esplodere el Viaducto.

++ Atletico Tucuman-Gimnasia 1-2. Colpazo del Lobo che si impone a Tucuman grazie alla doppietta di Tarragona. Il Var diventa protagonista nell’assegnazione del rigore decisivo per il risultato.

++ Rosario Central-Colón 2-2. Si risveglia il Canalla che pareggia al Gigante de Arroyito e spezza la lunga striscia di sconfitte. Ritorno al gol per l’ex Boca Wanchope Abila. Da segnalare il clamoroso ‘gollonzo’ del sabalero Pierotti.

++ Sarmiento-San Lorenzo 2-1. Torna alla vittoria il Verde che surclassa fisicamente e tecnicamente il Ciclón. Arriva l’ennesima delusione per la squadra di Pedro Troglio che precipita in classifica.

++ Silenzio stampa per l’allenatore San Lorenzo Pedro Troglio al termine della partita contro il Sarmiento. Appena 7 punti conquistati su 27, la prossima sfida di Copa Argentina sarà determinante per la permanenza del Dt sulla panchina cuerva.

++ Boca | Da fuori rosa a tempo indeterminato al gol vittoria della Reserva. E’ insolita la storia di Agustin Almendra, ieri di nuovo nelle cronache. Il volante ora punta alla riappacificazione con il mister della prima squadra, Sebastian Battaglia.

++ Agustin Almendra, centrocampista Boca: “Ho parlato con Riquelme, sono andato a salutarlo e gli ho detto che volevo giocare di nuovo, che volevo scusarmi con tutti e che sono molto dispiaciuto per tutto quello che era successo. Chiederò scusa anche ai compagni e all’allenatore”.

++ Agustin Almendra: “È stato un momento di tensione, perché non giocavo. Spero di potermi scusare con il Dt, ma so bene che accettasse le mie scuse dovrò allenarmi il doppio e riconquistare il posto. Se poi mi rifiutasse, accetterò la sua decisione e continuerò ad allenarmi in Reserva con lo stesso entusiasmo di sempre”.

++ La Federazione argentina (AFA) ha presentato istanza di appello contro la sentenza della commissione disciplinare Fifa riguardo alla partita contro il Brasile (Qualif. Qatar 2022) sospesa per invasione di campo delle autorità sanitarie brasiliane. Si prevedono tempi lunghi per la risoluzione del caso, con il ricorso al TAS in caso di nuova decisione sfavorevole.

++ Continua stanotte la Copa de la Liga. 19:00 Unión-Newells Old Boys; 21:30 Talleres-Defensa y Justicia; 00:00 Independiente-Tigre; 02:30 Velez-Boca Juniors.

Libertadores