0 2 minuti 1 mese

Definite nella notte argentina le prime sentenze per la qualificazione alla Copa Sudamericana 2023. Decisiva la sfida a distanza tra le contendenti Estudiantes, Atlético Tucumán e San Lorenzo che si sono battagliate a distanza per i rimanenti due posti disponibili. Ebbene, saranno Estudiantes la Plata e San Lorenzo i club che parteciperanno alla prossima edizione della Sudamericana, grazie ai successi rispettivamente contro Godoy Cruz (2-0) e Aldosivi (3-0).

IMPRESA SAN LORENZO. L’Atlético Tucumán è fuori dalla Sudamericana nonostante l’ultimo semestre da urlo. Colpa della classifica annuale, che tiene conto anche i primi mesi -pessimi- del Decano di questo 2022. Da sottolineare il ritorno nella scena continentale del Ciclón, con la qualificazione conquistata all’ultima giornata e dopo un’assenza dalle Copas lunga due anni. L’impresa porta il nome del tecnico ‘GallegoInsúa, di nuovo profeta in patria a Boedo. Gloria -ma in formato minore- anche per l‘Estudiantes, che dopo un semestre di alti e bassi partirà l’anno prossimo dalla certezza della Copa.

ATTESA. Per avere un quadro definitivo dei club partecipanti alla Sudamericana bisognerà però aspettare la definizione completa del turno. In ballo anche l’ambita zona Libertadores. Queste le partite ancora interessate.

Talleres-Gimnasia

Patronato-Huracán

Tigre-Arsenal

Barracas-Newell’s

promiedos.com.ar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores