0 4 minuti 8 mesi

Nuova fecha, nuove emozioni in Copa de la Liga. Ricomincia la corsa ai primi quattro posti dei gironi con la novità imprevedibile del VAR.

Dopo le fatiche eliminatorie, torna stanotte il torneo della Copa de la Liga Profesional. Si ritorna in campo dopo la clamorosa Fecha de los Clasicos. Questo il programma completo.

Ieri Colón-Aldosivi 1-1

Venerdì 1

21:30 Gimnasia-Talleres. Dopo la battaglia con l’Estudiantes il Gimnasia ritrova un altro avversario complicato: il Talleres di Cordoba. Che tornato finalmente alla vittoria, vuol confermare di aver superato il momento difficile. Diretta tv SI Solocalcio (dtt 61).

Sabato 2

00:00 Central Cordoba-Huracán. Momento positivo per il Ferroviario alla seconda trasferta da imbattuto. Contro il Globo di Candia e Coccaro sarà sfida interessante.

00:00 Patronato-Unión. Riprende a Paraná la corsa salvezza ospitando una delle squadre più in forma del torneo. La squadra santefesina cerca nuove conferme dopo un inizio di Copa straordinario. Diretta tv Sportitalia (dtt 60).

02:30 Banfield-Argentinos. Si preannuncia grande partita la sfida tra Taladro e Bicho. Grande euforia in entrambi gli ambienti dopo le vittorie nei rispettivi clasicos.

02:30 Barracas-Independiente. L’avranno maledetta la sosta nel barrio di Barracas. Due vittorie consecutive e i primi punti storici in Primera sono stati festeggiati come una copa. L’Independiente deve cambiare marcia per spazzare via le polemiche.

19:00 Racing Club-Sarmiento. Periodo d’oro per l’Acadé che vola sulle ali dell’entusiasmo dopo la vittoria nel Clasico de Avellaneda. Ritorna al Cilindro l’idolo Licha López. Il Racing giocherà con il lutto al braccio dopo la scomparsa della leggenda ‘Chango’ Cárdenas.

21:30 Godoy Cruz-Estudiantes. Ha rialzato la testa il Tomba dopo il primo periodo difficile. Il Pincha giocherà a Mendoza pensando anche all’impegno Libertadores contro il Velez.

21:30 Vélez-Lanús. La partita delle deluse. Il Fortín, salutato Mauricio Pellegrino, cerca nuovi equilibri e vittorie. Crisi anche nel Granate, con tre punti nelle ultime quattro partite e dall’attacco che non ingrana.

Domenica 3

00:00 Defensa y Justicia-River Plate. Dopo la delusione del Superclasico perduto al Monumental il River cerca nuovo riscatto. Ma non sarà facile al Tito Tomaghello. Il Defensa di Beccacece è in grandissima forma. Esame importante, da non sottovalutare. Diretta tv Sportitalia (dtt 60).

02:30 Boca Juniors-Arsenal Sarandí. Morale alle stelle dopo la classicissima vinta col River. L’Arsenal alla Bombonera non può far paura. Diretta tv Sportitalia (dtt 60)

21:30 San Lorenzo-Atl. Tucumán. L’occasione per ritrovare i tre punti è d’oro per il Ciclón che ospita il Decano in gravissima crisi.

Lunedì 4

00:00 Newell’s-Platense. Si prevede grande festa al Marcelo Bielsa dopo ‘el colpazo’ ottenuto contro i cugini al Gigante. Il Calamar arriva a Rosario in punta di piedi dopo le ultime quattro sconfitte consecutive.

02:30 Tigre-Rosario Central. Vola el Matador de Victoria dall’attacco ormai sbloccato. C’è curiosità per capire se l’onda buena continuerà dopo la sosta delle Eliminatorie. Da parte Central si ricerca una sorta di equilibrio psicofisico dopo le traumatiche dimissioni del Kily Gonzalez.


calcioargentino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores