0 5 minuti 6 mesi

Arrivi isperati, offerte irrinunciabili, trattative last minute, tifosi sballottati di minuto in minuto da breaking news che non hanno fine. Quelle appena trascorse sono state le 24 ore più intense della storia del mercato millonario. Da Quintero a Ezequiel Barco, passando per Facundo Farias, ecco minuto per minuto gli avvenimenti che hanno fatto perdere la bussola ai tifosi della Banda.

Rispetto per i tifosi. Le ultime ore del calciomercato hanno turbato profondamente gli animi dei tifosi River. A livello fisico si sono registrate diffusi casi di tachicardie, innalzamento della pressione arteriosa e in alcuni casi addirittura attacchi isterici. Per troppa euforia.

Sì, perché mai come in questa sessione il club di Nuñez è stato attivo sul mercato in così poche ore. Diventare protagonisti assoluti in ogni competizione, ecco il nuovo diktat del Millo, che vede notevolmente diminuire il gap con i super club brasiliani. La conseguenza per l’hincha de River è un’eccitazione massiva di fronte a cotanta locura, abituato alle emergenze dell’ultimo minuto e alle perenni casse vuote societarie. Il vento sta cambiando e in positivo al Monumental.

20 gennaio

20:51 Attraverso i suoi account social per la prima volta il River pubblica un video raffigurante una Copa Libertadores e l’hastag #ElRetorno del Rey. Chiaro è il riferimento al ritorno di Juanfer Quintero alla Banda di Gallardo. Il giocatore è appena atterrato a Ezeiza con il suo volo charter. Esplodono i social.

23:00 Juanfer esce dall’aeroporto e viene raggiunto dalle telecamere dei media argentini. “Sono molto contento, ringrazio tutti, la verità è che non vedo ora di lavorare con i miei compagni. Tutti sappiamo quello che è successo, ma adesso sono tornato a casa “ sono le prime parole del Diez colombiano.

12:47 Il giocatore si reca alla clinica ‘Rossi‘ per eseguire le visite mediche di rito. Foto e autografi per i numerosi tifosi presenti.

21 gennaio

14:00 Sempre via social ecco la prima volta di Juanfer con la camiseta del River. El Diez scende le scalette dell’aereo e prosegue dritto verso la telecamera, mostrando uno sguardo di sfida. Quintero è già il grande colpo dell’anno. Ma nessuno si immagina cosa accadrà di lì a poco.

14:13 Scoppia la seconda bomba della giornata. Dopo mesi di silenzi e speculazioni arriva finalmente la prima offerta formale per Julián Álvarez. Ed è irrinunciabile. Il Manchester City rompe gli indugi e presenta due proposte: ingaggiare immediatamente il giocatore e ‘parcheggiarlo’ in un’altro club di ‘fiducia’ o incorporarlo direttamente a giugno, lasciandolo al River. Si parla addirittura di un conguaglio di 28 milioni di dollari lordi, comprendenti bonus e tasse annesse.

14:28 Ed ecco la terza bomba dopo pochi minuti: Ezequiel Barco è ad un passo dall’essere un nuovo giocatore River. Addirittura l’attaccante starebbe facendo le valigie e programmando il ritorno in patria. Mancherebbero infatti alcuni dettagli per la chiusura definitiva dell’operazione. L’Atlanta United deve cederlo forzatamente per liberare il ‘cupo stranieri’ in vista dell’incorporazione di Thiago Almada. Il River prenderebbe Barco in prestito per un anno e con diritto di riscatto.

16:52 Il River cerca anche il pibe del Colón Facundo Farias. Potrebbe essere lui il sostituto di Álvarez per giugno. Si scatena il delirio collettivo. due trattativa di questo livello in contemporanea non si erano mai viste.

19:02 E’ fatta per Álvarez al City. Il giocatore partirà in Inghilterra a giugno in cambio di 21.5 milioni $ netti, anche se si continua a negoziare per il ‘rilascio’ dell’attaccante a ottobre, a Libertadores conclusa.

In sintesi:

  • Quintero sbarca in Argentina, esegue le visite mediche e firma con il River.
  • Julian Álvarez viene ceduto al Manchester City per quasi 22 milioni di $ netti.
  • Lo stesso Álvarez rimane nella Banda almeno fino a giugno e giocherà la Libertadores.
  • Exequiel Barco viene considerato come il quinto rinforzo del semestre.
  • Facundo Farías è il nuovo obiettivo. Riallacciati improvvisamente i contatti per prendere la joyita del Colón, prossimo affare Millonario.

Tutto questo in meno di 24 ore. Il River ora va por todo, cercando ulteriore gloria in tutte le competizioni. I prossimi saranno giorni molto intensi all’ombra del Monumental. E occhio, che il calciomercato non è ancora terminato.


calcioargentino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Libertadores