++ L’arbitro Dario Herrera denuncia alla polizia il giocatore granate Lautaro Acosta per aggressione e minacce reiterate al termine della partita Racing-Lanus. “Se ti rivedo ti ammazzo” avrebbe detto tra le altre il calciatore. Ora rischia severa sanzione disciplinare.

++ Primo approccio di Hernan Crespo con la dirigenza San Lorenzo. “Preliminari contatti positivi” filtra dai vertici di Boedo. L’allenatore argentino è libero dopo l’ultima esperienza in Brasile con il San Paolo.

++ L’argentino José Pekerman è il nuovo commissario tecnico della Seleccion Venezuela. Ieri l’annuncio ufficiale della Vinotinto.

++ Sarà Javier Mascherano il nuovo selezionatore della Seleccion Argentina sub 23 dopo l’addio di Ricardo Batista. El Bocha ha accettato l’invito di Pekerman e sarà secondo Dt del Venezuela.

++ I risultati dei posticipi di Primera Division: San Lorenzo-Sarmiento 1-0; Boca Jrs-Newells 0-0; Banfield-Independiente 4-1.

++ San Lorenzo-Sarmiento 1-0. Basta il gol dell’Uvita Fernandez per una vittoria attesa da un mese. Ossigeno puro per la squadra di Monarriz che ora guarda la classifica Promedio con più fiducia.

++ Boca Jrs-Newells 0-0. Stecca il Boca che non riesce a vincere contro la Lepra in una partita fondamentale per la qualificazione alla Libertadores. Ora è a un punto dall’Estudiantes quinto.

++ Parla Sebastian Battaglia, Dt Boca: “Stiamo cercando di fare del nostro meglio per classificarci alla Libertadores. Purtroppo i punti persi sono sempre quelli più importanti. Oggi la squadra ha avuto la possibilità di vincere ma siamo stati sfortunati con gli episodi.”

++ Caos nel Boca prima di Boca-Newells, dopo la notizia di una rissa tra due giocatori xeneizes . Ecco Sebastian Battaglia al termine della partita: “Cardona e Almendra sarebbero arrivati alle mani? Lo nego assolutamente. I cambi non hanno dato i loro frutti ma Villa e Cardona hanno dato tutto per aiutare la squadra nei minuti che hanno giocato.”

++ Banfield-Independiente 1-4. Ennesima sconfitta in trasferta per l’Independiente che ora saluta matematicamente la Libertadores. Applausi per il ritorno di Falcioni al Sola, ma il Rey de Copas è un colabrodo.

++ In programma stanotte la seconda semifinale tra Talleres e Godoy in Copa Argentina. La vincente sfiderà il Boca Juniors in finale.

Libertadores