0 1 minuto 1 mese

Dopo la festa al Monumental per la ‘prima’ del semestre e il ritorno ufficiale del River Plate è violenza nelle strade di Nuñez dopo il fischio finale. Al termine infatti della gara tra River e Argentinos (1-1) si sono verificati disordini e violenze tra ‘Los borrachos del Tablón’, storico gruppo della popular Sivori alta, e il gruppo dissidente ‘Budge‘ anch’esso appartente alla curva, che si sono affrontati con coltelli, bastoni e altri elementi contundenti nei pressi dello storico impianto. Immediato l’intervento della polizia che ha fermato 30 barrabravas e ha dovuto constatare il ferimento di 20 appartenenti ai due gruppi. Non si placa la violenza del tifo interno tra fazioni della tifoseria riverplatense. Dopo il ritorno ufficiale nelle scene ‘de los Borrachos‘ è ora guerra per il potere degli affari illeciti in curva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores