0 3 minuti 3 mesi

La Copa de la Liga ha dato il suo responso: dopo l’ultimo turno regolare, pieno di colpi di scena, sono ufficiali le squadre che parteciperanno alle edizioni 2024 di Copa Libertadores e Sudamericana.

CHE SPRINT. Saranno River, Talleres, Rosario Central e San Lorenzo – con quest’ultimo che vince in extremis la concorrenza dell’Estudiantes -, i club che giocheranno la massima competizione continentale la prossima stagione. Lotta senza quartiere fino all’ultimo punto per la resa dei conti finale – o quasi – dei due semestri 2023. Perché esistono ancora sottili spiragli di speranza per le altre. Se difatti River o Rosario Central alzeranno la Copa di Lega, il San Lorenzo entrerà direttamente nel tabellone dei gironi mentre il Godoy Cruz, attualmente sesto, potrà festeggiare l’accesso Libertadores dalla porta dei preliminari.

Le sentenze nelle Copas: in verde in Libertadores, in giallo in Sudamericana

SAN LORENZO, ESTUDIANTES. È bastata infatti la vittoria in casa del Ciclón e il corrispondente pareggio interno dell’Estudiantes per far stappare lo champagne negli spogliatoi degli azulgrana di Boedo, che torneranno così a giocare – partendo dalla terza fase dei playoff – la Copa Libertadores dopo sei anni di attesa. Non ce l’ha fatta invece l’Estudiantes di La Plata, fermato 1-1 dal Lanús in casa, che dovrà cercare di ottenere il trionfo in Copa Argentina per l’ultima chance Libertadores. Altrimenti, farà festa il Defensa y Justifica, l’altra finalista.

BOCA. C’è profonda amarezza nel barrio de la Boca. Dopo una stagione turbolenta la squadra xeneize, attualmente senza tecnico, non è riuscita a qualificarsi alla Libertadores e dovrà ricominciare dalla Copa Sudamericana la sua rincorsa copera, dieci anni dopo l’ultima partecipazione. Notevole passo indietro da parte di un Club, tra i più vincenti al mondo, abituato da sempre a lottare contro le più forti squadre nella massima competizione del Subcontinente, che abbandonerà, anche nel prossimo anno, la ilusión della conquista della Séptima.

Umiliazione Boca: ripartirà dalla Copa Sudamericana

SUDAMERICANA. Oltre a Godoy Cruz (63), Boca (62) ed Estudiantes (62), si qualificano alla Sudamericana anche Racing (60), Defensa y Justicia (58) e Lanús (57).

COPA DE LA LIGA. Definiti anche i quarti di finale. Gli accoppiamenti saranno HuracànPlatense, Godoy Cruz-Banfield, Racing-Rosario Central e River-Belgrano. Utile ricordare che la vincitrice della Copa de la Liga otterrà il pass diretto per l’accesso alla Libertadores. Con la conseguente ‘liberazione’ di altri posti secondo la classifica Anual/General.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores