0 2 minuti 9 mesi

Lutto nel mondo del fútbol giovanile. Nella mattina argentina di campeonato Reserva (il nostro formato primavera) è mancato improvvisamente Hernán ‘palito’ Manrique, uno degli allenatori del Fortín a causa di un attacco cardiaco in concomitanza della gara Vélez-Racing Club, valevole per la diciassettesima giornata del torneo giovanile. Scompensato già prima della partita, Hernán era stato soccorso dal personale sanitario presente nel centro sportivo Villa Olímpica prima del peggioramento delle sue condizioni.

La corsa disperata all’ospedale e la tragica notizia diffusa all’intervallo del match, tra l’incredulità generale e la sospensione della partita: Hernán non ce l’ha fatta. Manrique, 49 anni, ex giocatore di Belgrano, Unión, Huracán e Atlético Tucumán, era allenatore integrante nel corpo tecnico dell’equipo della Reserva. La Liga AFA ha rinviato a data da destinarsi anche la gara di Primera tra Racing e Vélez programmata nella notte. A familiari ed amici le più profonde condoglianze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libertadores