0 5 minuti 2 mesi

Dopo le emozioni delle notti di Copas, parte stanotte una nuova giornata di campionato argentino. Come il precedente, questo fine settimana sarà fortemente condizionato dai prossimi, importantissimi, impegni continentali.

A partire da stanotte, in Argentina si vivranno nuove suggestioni provenienti dalla Primera. Molti gli interrogativi che accompagnano questa nuova tornata di fútbol argentino. Che formazioni vedremo da parte di chi sarà impegnato in Coppa? E poi, il Newells riuscirà a difendere la prima posizione dalle insidie dei tallonatori. Ma soprattutto, siamo pronti per vivere possibili situazioni sconvolgenti?

Sabato 2

00:00 Central Cordoba-Argentinos Jrs. Il Ferroviario torna al Ciudad de Madres con la voglia di intraprendere un percorso più regolare dopo l’ultima insperata vittoria di Cordoba. Sarà sfida combattuta contro il Bicho, sempre ordinato e imprevedibile dal punto di vista tecnico e tattico.

02:30 Boca Juniors-Banfield. Il ritorno Libertadores è alle porte e Battaglia presumibilmente manderà in campo le seconde linee contro il Banfield, in ripresa dopo le incertezze di inizio semestre. Dopo l’ultima rocambolesca sconfitta contro l’Unión, il Xeneize cerca riscatto alla Bombonera. Per l’occasione, debutterà la camiseta senza main sponsor dopo il mancato rinnovo con Qatar Airways. Diretta tv Sportitalia.

20:30 Tigre-Talleres. Prova a ‘dar vuelta’ al torneo il Matador, sottotono in confronto al precedente fine semestre spumeggiante. Troppo importante per il Talleres il ritorno di Copa contro il Colón; si prevede un profondo turnover.

23:00 Godoy Cruz-Colón. Due le esigenze diverse dei due equipos. Per el Tomba è sfruttare il fattore campo e togliersi in fretta dall’ultimo posto della classifica promedio. Per il Sabalero è preservare le energie dei titolari in vista dell’impegno copero contro la T.

23:00 Velez-Atl. Tucuman. A distanza di qualche giorno non è ancora svanita la magia a Liniers dopo la storica vittoria di Copa contro il River. Arriva il Decano, che cercherà di far bella figura. Diretta tv SI SoloCalcio.

6^ giornata: si riparte da qui.

Domenica 3

01:30 Gimnasia-Defensa y Justicia. Vento in poppa per il Gimnasia, che sta stupendo tutti per la sua continuità di risultati e per la capacità di sapersi adattare dopo le assenze di elementi importanti come Tarragona (infortunio) e Carbonero (cessione). Il Lobo ospita l’Halcón, ancora indecifrabile dopo l’ennesimo smembramento stagionale e i malumori di Beccacece.

18:00 Unión-Lanús. Gli ultimi due equipos argentinos in Copa Sudamericana. Sarà gara tra i panchinari quella che vedrà Tate e Granate fronteggiarsi nel 15 de Abril de Santa Fé.

20:00 Barracas Central-San Lorenzo. Al Ciclón è previsto il debutto del nuovo acquisto, Gonzalo Maroni, ex Boca e Samp, che cercherà di vivacizzare la manovra offensiva cuerva. Il Barraca, che ha iniziato male questo nuova stagione, cerca l’impresa. Con questo San Lorenzo tutto è possibile.

23:00 Sarmiento-Racing Club. El Licha Lopez sembra aver ritrovato la dimensione giusta dopo le ultime giocate da campione. A Junin reincontrerà il suo club dove ha lasciato il cuore. Da parte Racing, dopo il gran mercato e il rinnovo di Gago, c’è l’esigenza di lanciare un forte segnale, cercando quella vittoria che farebbe salire l’Academia ancor più su in classifica. Scenderà la miglior formazione titolare: il Racing Club non gioca le Copas. Diretta tv SI SoloCalcio.

La ‘famigerata’ Classifica retrocessione/Promedio

Lunedì 4

02:00 Huracan-River Plate. Cercare subito la riscossa o prepararsi al meglio alla battaglia finale? Questo il dubbio amletico che aleggia tra i tifosi della Banda. Periodo ultra delicato al River Camp, con Gallardo alle prese di altra sfida futbolistica delle sue. Diretta tv Sportitalia.

22:00 Arsenal Sarandi-Estudiantes. Bella squadra l’Arse, non troppo continua in termini di risultati ma con numeri in grado di fare la differenza. Al Viaducto arriva la versione B del Pincha, già ‘testata’ nel corso della sua lunga campagna continentale (preliminari Libertadores). Gara che si preannuncia frizzante.

Martedì 5

00:00 Aldosivi-Rosario Central. Sfida cruciale a Mar del Plata, dove entrambe le squadre hanno la necessità assoluta di fare punti. Il Tiburon deve trovare la prima vittoria in campionato, mentre Tevez ha bisogno di una prestazione credibile. Sarà partita a scacchi o partita dalle mille emozioni?

00:00 Newells-Patronato. Occasione da non sprecare dagli uomini di Sanguinetti per continuare a guardare tutti dall’alto della classifica. Anche se il Patronato, sembra si sia svegliato dai torpori di inizio torneo.

02:30 Independiente-Platense. Ennesimo esame per gli uomini di Dominguez. Dopo le fatali distrazioni difensive contro Argentinos e Patronato si cerca di cambiare marcia definitivamente cercando i tre punti. Al Platense si vivono ore di lutto dopo la recentissima dipartita del padre di Maurito Zarate. Incerta la sua presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Libertadores