++ Copa de la Liga – anticipo 5^giornata: Central Cordoba-Rosario Central 0-1 (67′ Almada). Torna alla vittoria il Central del Kily Gonzalez dopo le due ultime sconfitte consecutive. Da segnalare l’errore dal dischetto al 95′ del capitano canalla Emiliano Vecchio.

++ Per la sfida contro il San Lorenzo il River ritrova Mati Suarez (fuori dal 3 ottobre per infortunio) e Juanfer Quintero. Indisponibili Nico De la Cruz e Tomas Pochettino.

++ Il difensore centrale River Plate Robert Rojas ha firmato ieri il rinnovo del contratto fino a dicembre 2024. Clausula di rescissione? 30 mln U$D.

++ [1/2] Parla Claudio Spinelli, attaccante argentino in forza al Oleksandrija de Ucraina: “C’era il caos al confine. Tutti volevano uscire dal Paese, file e file di macchine. Era come essere dentro a un film. Mi ha investito pure un’auto ma per fortuna non mi è successo niente.”

++ [2/2] Claudio Spinelli: “Ho chiamato mio padre con il poco di batteria che mi restava nel cellulare. Gli ho lasciato un audio, ero disperato. Gli ho detto: ‘Dormirò per la strada. Chiama tutti in Argentina per vedere come possono tirarmi fuori di qui.’ Ha spostato il mari e monti per farmi uscire dall’Ucraina”.

++ Daniel Osvaldo, intervistato da TyC Sports, rivela la prima volta che incontrò Maradona “L’ho incontrato tramite Vasquito Olarticoechea e Darío Decoud, i miei rappresentanti. Vasquito un giorno mi fa: ‘Ti porterò a casa di un amico. Porta la maglia del Boca’. Così ci andiamo, suono il campanello e aspettiamo. Mi apre la porta Diego e io inizio a piangere. Avevo 17 anni, non potevo crederci. E il Diez mi dice: ‘Que pasa Dani? Ti ho visto in campo l’altro giorno.’ Sapeva già tutto. Lui era di un altro livello, ma si abbassava al nostro”.

++ Continua stanotte il 5° turno di Copa de la Liga: 23:15 Unión-Platense; 01:30 Barracas-Aldosivi; 01:30 Gimnasia-Argentinos Jrs.

Libertadores